Investire in azioni – quali pericoli

Prendiamo sempre spunto dalle recenti correzioni che abbiamo avuto nelle scorse settimane di cui c’e ne siamo occupati qui.

Sebbene a lungo termine l’investimento che promette di avere rendimenti migliori è l’azionario( la borsa tendenzialmente tende sempre a salire ), abbiamo visto che di volta in volta ci possono essere periodi in cui ciò non avviene, oltre alle correzioni (definite come cali del 10% da un massimo recente) possiamo avere anche i cosiddetti “bear market” , ovvero periodi con cali superiori al 20% come accaduto nel 2008 e negli anni 2001  e 2002 ad esempio. Leggi tutto “Investire in azioni – quali pericoli”

Gestire il rischio

La volatilità dei mercati finanziari non può essere eliminata, possiamo tuttavia prepararci ad affrontarla e, anzi, a trarne vantaggio, come ad esempio applicando la tecnica del Dollar Cost Averaging.

Il rischio per ogni scelta d’investimento c’è sempre; la stessa scelta di avere il 100% dei propri risparmi parcheggiati su un conto corrente o “sotto il materasso”, ci espone al rischio di vedere eroso il potere d’acquisto nel corso degli anni. Leggi tutto “Gestire il rischio”