Rimaniamo calmi, la storia è dalla nostra parte!

Il mese di Febbraio ha messo a dura prova l’emotività degli investitori e non è detto che la discesa delle quotazioni sia finita.

Comunque, crediamo che prima o poi questa tempesta finirà ed i mercati torneranno al loro corso storico di crescita; ci potrebbero volere settimane o mesi o anche solo pochi giorni, nessuno lo può sapere, ma abbiamo un valido alleato che ci conforta: la storia passata!

Leggi tutto “Rimaniamo calmi, la storia è dalla nostra parte!”

Obbligazioni troppo care?

La massiva iniezione di liquidità, messa in atto da tutte le banche centrali mondiali, ha portato la quotazione dei titoli obbligazionari a prezzi elevati, con conseguenti rendimenti attesi futuri molto bassi rispetto alle medie storiche.

Ad esempio, il BTP Tedesco decennale a fine Agosto 2019 aveva raggiunto un rendimento negativo dello 0,7% .

In generale, molte obbligazioni statali mondiali stanno offrendo rendimenti negativi ed in settimana anche la Federal Reserve (banca centrale degli Stati Uniti) ha optato per un ulteriore ribasso dei tassi di riferimento.

Leggi tutto “Obbligazioni troppo care?”