Articoli

Foto di Tumisu da Pixabay

Seconda ed ultima parte dell’intervista in collaborazione con gli amici  blogger “Investitore Con Buon Senso” ed “Il Consulente Intelligente“.Buona lettura. Continua a leggere

Un fattore di aiuto nel raggiungimento di un obiettivo finanziario è l’automatizzazione dell’investimento. Continua a leggere

Prendiamo sempre spunto dalle recenti correzioni che abbiamo avuto nelle scorse settimane di cui c’e ne siamo occupati qui.

Sebbene a lungo termine l’investimento che promette di avere rendimenti migliori è l’azionario( la borsa tendenzialmente tende sempre a salire ), abbiamo visto che di volta in volta ci possono essere periodi in cui ciò non avviene, oltre alle correzioni (definite come cali del 10% da un massimo recente) possiamo avere anche i cosiddetti “bear market” , ovvero periodi con cali superiori al 20% come accaduto nel 2008 e negli anni 2001  e 2002 ad esempio. Continua a leggere

Abbiamo accennato nel precedente post dedicato alle diverse categorie di asset class alla possibilità di realizzare un piano d’investimento utilizzando gli ETF (Exchange Traded Fund).

Gli ETF sono degli strumenti semplici, ma sopratutto a basso costo, che ci offrono la possibilità di investire replicando i mercati e le tipologie di attivi disponibili sui mercati finanziari. Continua a leggere

Dopo aver introdotto nel precedente post il concetto di portfolio, ovvero di asset allocation, passiamo a vedere velocemente quali componenti bisogna prendere in considerazione per comporlo.

Un portfolio si compone di asset class, che altro non sono che i blocchi per costruire il nostro “palazzo” degli investimenti. Continua a leggere