Rimaniamo calmi, la storia è dalla nostra parte!

Il mese di Febbraio ha messo a dura prova l’emotività degli investitori e non è detto che la discesa delle quotazioni sia finita.

Comunque, crediamo che prima o poi questa tempesta finirà ed i mercati torneranno al loro corso storico di crescita; ci potrebbero volere settimane o mesi o anche solo pochi giorni, nessuno lo può sapere, ma abbiamo un valido alleato che ci conforta: la storia passata!

Consideriamo ad esempio lo S&P 500; se andiamo ad analizzare il rendimento di questo indice a distanza di qualche anno dal mese in cui ha subito perdite comprese fra l’8 ed il 9%, ci accorgiamo che la performance ottenuta è stata mediamente positiva a doppia cifra.

Fonte: B.Carlson.

Addirittura, l’indice ha guadagnato in media il 65% a distanza di 5 anni dal mese contraddistinto da perdite dell’ordine dell’8-9%, recuperando ampiamente le perdite iniziali.

Comunque, le cosiddette “correzioni” (cali dell’indice del 10 o più per cento) sono normali nel corso della storia della finanza e possono capitare con frequenza annuale.

Cosa accadrà da qui in avanti?

Tutto può succedere, ma noi di Investire Sereni continueremo a scommettere sua voglia di innovare, crescere e creare benessere dell’umanità, che riuscirà certamente a sconfiggere il Coronavirus!

Leggi anche: L’inarrestabile crescita del mondo

Cosa abbiamo fatto in questi giorni ?

Obbedendo al nostro credo, abbiamo approfittato dei cali delle quotazioni degli indici mondiali per incrementare le quote del nostro PAC, ma soprattutto abbiamo tenuto le posizioni senza vendere!

Rimanete sereni , prima o poi “This shall pass too”, anche se ci potrebbe volere tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *