Una strategia d’investimento per mercati volatili

In periodi come quello che stiamo vivendo siamo assaliti da mille dubbi e mille interrogativi.

I mercati continueranno a scendere? Si tratta di un buon momento per acquistare azioni per il lungo termine? Cosa conviene fare?

In queste fasi così turbolente, può essere efficace definire un piano accumulo del capitale (PAC) da implementare nei prossimi mesi, in modo da cogliere i vantaggi della volatilità dei mercati e, sopratutto, gestire “psicologicamente” al meglio questo momento.

Se ad esempio disponessimo e decidessimo di investire un capitale di 10.000 Euro, nell’ipotesi che i mercati continuassero a scendere per poi ad un certo punto risalire e tornare al massimo precedentemente raggiunto, spalmando questo capitale in 5 rate costanti (mensili/bimestrali/etc), vediamo cosa potrebbe accadere e quali potrebbero essere i benefici di questa strategia di investimento.

Grazie alla “magia” del PAC, 10.000 Euro investiti, nello scenario sopra ipotizzato, ci consentirebbero di acquistare 1300 quote; una volta che il mercato raggiungesse nuovamente quota “10” (quella all’inizio del periodo di discesa) il capitale finale sarebbe di 13.000 Euro, ovvero avremmo accumulato un rendimento del 30% rispetto all’investimento iniziale al lordo di tasse e commissioni !

Inoltre, come si vede dalla tabella, adoperando questa strategia, il valore che ci consentirebbe di rientrare già del capitale investito non sarebbe 10 ma 7.69, ovvero il valore medio di acquisto delle nostre quote.

Crediamo dunque che entrare gradualmente nel mercato mediante un PAC possa essere una efficace strategia da implementare soprattutto in questa fase del mercato.

Disclaimer: come sempre l’opinione espressa in questo articolo/blog è personale e non costituisce un invito ad agire oppure no, ogni investitore è responsabile delle proprie scelte d’investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *